Musica

“Bonsoir” apre alla nuova era artistica di Francesca Michielin

today30/06/2022 12

Background
share close

Arriva da domani in radio e su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo di Francesca Michielin, “Bonsoir”. Il brano fa parte di un progetto più ampio, con il quale la cantautrice festeggerà, nel 2023, i suoi dieci anni di carriera attraverso un nuovo album di inediti, tra i quali “Bonsoir”, e un grandioso tour nei teatri di tutta Italia intitolato “Bonsoir! – Michielin10 a teatro”.

Il processo creativo di “Bonsoir” è stato lungo ed elaborato, un vero e proprio comeback a tutto ritmo con cui proclamare il ritorno di Francesca sulla scena musicale. Il concetto portante del brano è il celebre “panta rei”, tutto scorre, proprio come il fiume vicino al quale la cantautrice è cresciuta, e infatti racconta:

È una canzone che anticipa la mia nuova era. È speciale perché ambientata attorno al fiume e io sono nata in una città con il fiume. C’è un verso importante della canzone che dice: “tutto è cambiato e in fondo è uguale”. È proprio vero perché sono passati dieci anni dall’inizio della mia avventura e sono ancora qui.

Il brano è un pop sound su cui sognare, un gioco di allitterazioni, intrecci di immagini e dettagli evocativi, capace di trasportare in pochi secondi dal panorama mozzafiato di Mont Saint Michel alle pittoresche vie di Napoli, e di invogliare a perdersi spensierati tra i vicoli illuminati dal sole al tramonto in piena estate. Tutto questo si unisce al tema dell’acqua e del panta rei grazie alle parole omografe àncora e ancòra. Nel pezzo infatti il concetto di àncora si trasforma in quello di ancòra, come ci spiega la stessa Michielin:

L’‘àncora’ è la sicurezza di restare saldi alle radici e quindi fedeli a un modello safe. Tutto questo si trasforma, evolve e diventa ‘ancòra’: sono dieci anni che realizzo i miei sogni e vivo la mia vita con un fiume che mi scorre dentro, alzo il volume, di nuovo, e mi sento come un vulcano.

Nel frattempo Francesca Michielin è impegnata nella registrazione dei provini di X Factor, ritornando sul palco dove dieci anni fa ha trionfato aprendo così la sua carriera, ma questa volta in un’inedita veste di conduttrice. D’altronde l’artista aveva già dimostrato di essere aperta anche ad altri ruoli: l’abbiamo vista direttrice d’orchestra a Sanremo, scrittrice grazie al suo primo romanzo “Il cuore è un organo” e divulgatrice nel documentario “Effetto Terra” su Sky Nature). Ma non solo, grazie alla sua musica Francesca ha conquistato anche il mondo del cinema ottenendo la nomination ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento 2022 nella categoria “Miglior canzone originale” con il brano “Nei tuoi occhi”, dalla colonna sonora del film Marylin ha gli occhi neri con Miriam Leone e Stefano Accorsi.

Written by: Giada Caforio

Rate it

Previous post

Musica

“TANTE CARE COSE”

Filippo Uttinacci, in arte Fulminacci, classe 1997, è un cantautore italiano. In questi giorni è ripartito con il suo “Tante care cose e altri successi tour” che doveva cominciare a marzo 2022 ma poi  posticipato a maggio 2022. Dopo 7 date “primaverili” e quasi un mese di pausa, è tornato sul palco con due date in posti spettacolari: 24 giugno al Teatro Romano di Fiesole (Fi) e un concerto gratuito […]

today29/06/2022 23 4 5


0%